Ricerca contenuti, post, video..

ANIMALI IN PRIMAVERA: COME PROTEGGERE LA LORO SALUTE

Share the love

Desiderata e tanto attesa, la primavera è finalmente qui. Le giornate che si allungano e le temperature che si alzano sono soltanto alcuni degli aspetti che rendono questa stagione una tra le più amate. 

Nonostante la sua bellezza però, la bella stagione porta con sé anche dei pericoli per i nostri amici pelosi. Per questo è fondamentale proteggere la salute degli animali in questo periodo particolarmente delicato.

I parassiti

Con l’alzarsi delle temperature, tornano a farci visita i parassiti. Zanzare, pulci, zecche e pappataci sono molto pericolosi perché possono veicolare malattie e virus rischiosi, come la filariosi o la leishmaniosi.

Per proteggere gli animali esistono in commercio spray, fiale o collari appositi che li difendono da questi ospiti indesiderati. Oltre a questo, è anche importante controllare il pelo dei nostri cuccioli alla fine di ogni passeggiata, così facendo sarà possibile debellare qualsiasi presenza indiscreta.

Pericolo da ingestione

Trascorrendo molto tempo all’aperto, gli animali hanno più possibilità di trovare casualmente nuovi oggetti che li incuriosiscono. Innocui legnetti o un pezzo di plastica, se ingeriti, potrebbero danneggiare la loro salute. Proprio per questo è molto importante controllare accuratamente le zone che frequentano per evitare spiacevoli inconvenienti.

Reazioni allergiche

Così come gli umani, anche gli animali possono soffrire di allergie. Pollini, muffe o piante urticanti sono soltanto alcuni dei fattori che scatenano delle reazioni allergiche. Inoltre, è bene ricordarsi di evitare aree incolte o sporche, che possono nascondere insetti rischiosi per gli animali, come nel caso della processionaria nelle pinete. Come comportarsi invece, in caso di un vero e proprio shock allergico? La prontezza è fondamentale. Chiamare il veterinario e agire tempestivamente può salvare la vita al proprio animale, assieme a una corretta terapia.

La muta

Il periodo primaverile è anche dedicato alla muta del pelo. Ciò significa che gli animali perdono il pelo invernale, lasciando spazio a quello estivo. Questo passaggio è molto delicato per i nostri amici a quattro zampe perché può causare dei problemi di costipazione. La spazzolatura giornaliera è perciò fondamentale: consentirà di rimuovere il pelo morto, velocizzando la muta. In tal caso, il guanto per la toelettatura è davvero utile. È realizzato in gomma e dotato di comodo passamano interno per facilitarne l’utilizzo. Inoltre, ha due lati diversificati per una doppia funzionalità. Da una parte dentini fitti, piccoli e duri per rimuovere in profondità il pelo morto. Dall’altra le punte sono più morbide e grosse per favorire un piacevole massaggio alla cute del cane.

Il colpo di calore

Infine, anche il colpo di calore è un rischio primaverile da non sottovalutare. Si tratta di un cambio veloce della temperatura corporea dell’animale. Se la temperatura è molto alta infatti, non è in grado di disperdere in modo naturale il suo calore. Per evitare questo rischio è comunque consigliabile non uscire nelle ore più calde della giornata e portare sempre con sé dell’acqua. A questo proposito, Ferplast propone delle pratiche borracce da viaggio che potete portare con voi in ogni occasione. Se invece il colpo di calore dovesse arrivare è fondamentale portare il proprio animale in un’ambiente più fresco e contattare subito il medico veterinario. È possibile tamponare il problema nell’attesa bagnando delicatamente le zampe dell’animale con acqua fredda, ma non ghiacciata! L’intervento tempestivo, in alcuni casi, può addirittura salvare la vita ai nostri animali. 

La primavera è dunque uno tra i periodi più magici, ma allo stesso tempo più delicati dell’anno per tutti gli animali. Pertanto, essere consapevoli dei rischi e avere delle attenzioni in più vi permetterà di viverlo al meglio con i vostri pet! 


Share the love

Lascia un Commento

Il suo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *