Ricerca contenuti, post, video..

VIAGGIARE CON GLI ANIMALI: NORME E RACCOMANDAZIONI

Cane nel trasportino Atlas di Ferplast
Share the love

È tempo di estate e di vacanze. Anche i nostri amici a quattro zampe si meritano qualche giorno di ferie. Ecco, allora, cosa c’è da sapere per viaggiare con gli animali.

Partire per un viaggio con la famiglia al completo, animali compresi, è il sogno di ogni pet parent. Ma prima di mettersi al volante o prendere il volo, è indispensabile conoscere regole e normative per viaggiare con gli animali in serenità e in sicurezza.

I documenti necessari per viaggiare con gli animali

Innanzitutto, per viaggiare con gli animali, è obbligatorio portare con sé il libretto sanitario, compilato e aggiornato, e il passaporto, se la nostra meta è fuori dall’UE. Inoltre, è importante sottoporre gli animali a un check-up generale dal veterinario prima di partire. È fondamentale, poi, informarsi se a destinazione sono presenti specifici obblighi sanitari come vaccini e microchip. Una volta in regola con la documentazione, occorre pensare a come viaggiare con gli animali in totale sicurezza e quale mezzo di trasporto scegliere per stressarli il meno possibile.

Viaggiare con gli animali nei diversi mezzi di trasporto

Gli animali reagiscono diversamente ai cambiamenti. I cani, ad esempio, soffrono di più la separazione dal padrone. I gatti, al contrario, faticano ad adattarsi ai luoghi nuovi. Che si tratti di un animale più o meno socievole, la scelta del mezzo di trasporto e le precauzioni da adottare sono importanti.Cane in giardino con trasportino Jet di Ferplast

Viaggiare con gli animali in auto

Viaggiare in auto con gli animali è forse la via più semplice. Per farlo in sicurezza gli animali devono rimanere separati dal posto di guida, attraverso un separatore o mediante l’utilizzo del trasportino.
Il trasportino è l’accessorio più sicuro, in quanto l’animale ha un suo spazio delimitato dove stare tranquillo e riposare durante il viaggio. Jet di Ferplast, ad esempio, adatto agli animali di piccola taglia, è realizzato in robusta plastica e dotato di porta trasparente resistente agli urti, con chiusura a clip di sicurezza. La forma arrotondata garantisce il massimo comfort e le griglie di ventilazione un ambiente ben areato.Panoramica trasportino Jet di Ferplast per viaggiare con gli animali di piccola taglia

Per animali di dimensioni più grandi, invece, c’è Atlas, il trasportino disponibile in diverse misure e modelli. Tutti i trasportini della gamma sono realizzati in resina termoplastica e sono provvisti di agganci laterali a scatto con blocco di sicurezza, porta in acciaio plasticato, mangiatoia per cibo o acqua e griglie di aerazione laterali per una corretta circolazione dell’aria. Sia Jet che Atlas possono essere utilizzati su tutti i mezzi di trasporto: auto, treno, nave, aereo.Cane nel traportino di Ferplast pronto per andare in vacanza

Viaggiare con gli animali in treno

Per viaggiare in treno con gli animali è necessario utilizzare trasportini non più grandi di 70x30x50. Ogni passeggero può portare con sé un solo trasportino e il trasporto è gratuito. Nel caso di cani di grossa taglia, invece, va acquistato un biglietto in più per loro, è necessario tenerli al guinzaglio ed essere muniti di museruola. Va ricordato che i padroni sono gli unici responsabili del comportamento dei cani e del rispetto delle regole.

Viaggiare con gli animali in nave

Nel caso di trasferimenti in nave con imbarco dell’auto, gli animali, cani e gatti, devono essere in possesso di un certificato di buona salute firmato dal veterinario e non possono in nessun caso rimanere da soli nel veicolo personale. I cani devono essere tenuti al guinzaglio, indossare la museruola e, qualora si pernottasse in nave, quelli di grandi dimensioni devono essere lasciati nei canili di bordo. I gatti, invece, possono essere tenuti nel trasportino.Gattino nel trasportino Jet di Ferplast

Viaggiare con gli animali in aereo

Quasi tutte le compagnie aeree accettano di trasportare animali in cabina o in stiva, ma le misure dei trasportini e le regole da rispettare sono a discrezione delle singole aziende. In linea generale gli animali sotto i 10 kg possono essere trasportati in cabina, mentre quelli di grossa taglia in stiva. Per assicurarsi un posto per il proprio animale, è meglio prendersi per tempo e contattare la compagnia aerea con la quale vogliamo viaggiare. In caso di scalo, ti consigliamo anche di informarti sulle regole del Paese in cui ti fermerai, per essere preparato e munito di tutte le documentazioni necessarie.Cane pronto per partire con il trasportino Jet di Ferplast

Prima di viaggiare con gli animali, quindi, è necessario predisporre tutto il ciò che serve per farlo in sicurezza e godersi la vacanza con tutta la pet family.


Share the love

Lascia un Commento

Il suo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *