Ricerca contenuti, post, video..

PENNY E LUNA, DUE GATTINE CON UNA STORIA SPECIALE

Penny e Luna sono due sorelline simil certosino con un passato difficile, abbandonate dopo pochi giorni dalla nascita, sono riuscite a sopravvivere da sole nel giardino recintato di una casa inabitata. Poi sono arrivati Lidia e Alberto, una coppia di Vicenza che le ha trovate e le ha adottate, rivoluzionando la loro piccola vita. Oggi siamo stati a trovarli e a raccogliere la loro storia.

Due anni fa nel giardino di una casetta abbandonata, Lidia e Alberto hanno sentito dei miagolii e con sorpresa hanno trovato una piccola gattina di appena un mese e mezzo denutrita e spaventata. Il giorno dopo, volendole portare un po’ di cibo, l’hanno trovata insieme a un’altra gattina praticamente identica, ma ancora più piccola e schiva.

Non volevano separarle portandosene a casa una sola e hanno deciso di adottarle entrambe.

 

Lidia e Alberto, è stato difficile prendersi cura di Penny e Luna quando le avete trovate?

 

Forse all’inizio un pochino sì. Penny è stata la prima che abbiamo trovato e nonostante fosse denutrita e bisognosa di cure, ha dimostrato sin da subito di aver un carattere forte.
Luna invece, era molto più piccola anche se della stessa età, probabilmente era proprio la sorella che le procurava il cibo in quegli ultimi giorni e sicuramente se non l’avessimo adottata non avrebbe avuto molte chance di farcela.

Fortunatamente il nostro veterinario, ha saputo subito darci le giuste indicazioni per prenderci cura di loro e ha provveduto a rimetterle in sesto.

Quando le abbiamo portate a casa, Penny ha cominciato subito a prendere confidenza con la casa e a girare mentre Luna, ha avuto bisogno di più tempo.

 

Le portate sempre con voi quando andate in vacanza?

 

Certamente! Non vogliamo mai lasciarle da sole e quando andiamo in vacanza le portiamo con noi nei trasportini Atlas di Ferplast.

 

Come trascorrono le loro giornate le due sorelline?

 

Penny e Luna amano correre in giro per la casa, soprattutto amano girare per la grande terrazza che abbiamo e che permette loro di essere a contatto con un po’ di natura, ma diciamo che se non stanno correndo da qualche parte le troviamo sicuramente a sonnecchiare in uno dei loro cuscini sparsi per la casa.

Penny soprattutto ama dormire sul divano Coccolo C 60 di Ferplast, comodissimo per lei e sicuro per noi.

 

Cosa potete consigliare a chi vuole adottare un gatto trovatello?

 

Fatelo! Ma abbiate pazienza, probabilmente non proviene da una situazione facile e ha bisogno di molte cure e amore e se vi capitano due terremoti come le nostre, vi conviene munirvi di giochi e tanti cuscini così non si annoieranno mai!

 

penny-e-luna-simil-certosine-trovatelle-cuscino-ferplast-vicenza-terrazzapenny-e-luna-cuscino-ferplast

penny-e-luna-trovatelle-randage-storia-vera-famiglia-adottare-gattopenny-e-luna-gattine-gatte-cat-little-catspenny-e-luna-simil-certosine-gatto-dormiglione-funny-cat penny-e-luna-simil-certosine-trovatelle-cuscino-ferplast-vicenza-terrazza-gatto-che-dorme penny-e-luna-simil-certosine-trovatelle-cuscino-ferplast-cuccia-per-gatto-gattipenny-e-luna-simil-certosine-trovatelle-cuscino-ferplastpenny-e-luna-simil-certosine-trovatelle-cuscino-ferplast-coccolo-divanetto

Lascia un Commento

Il suo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *