Ricerca contenuti, post, video..

PASSEGGIATE IN GIARDINO CON IL CONIGLIETTO

I conigli che vivono in appartamento tendenzialmente sono carenti di vitamina D, per questo motivo, almeno quando le temperature sono miti, dovremmo cercare di farli uscire dalle mura domestiche e farli giocare nell’erba, gioire del sole, dell’aria, della terra morbida e fresca sotto le zampette.

Non è una leggenda che i coniglietti siano dei gran furbacchioni: vi è mai capitato di liberare il vostro dalla sua gabbietta e lasciarlo lì, buono e immobile, ma un secondo dopo aver distolto lo sguardo da lui, vederlo sparire con una corsa degna del migliore velocista olimpionico? Portare a spasso un coniglio significa essere pronti a un’uscita movimentata per seguirlo in tutti i suoi spostamenti e non aspettarsi di lasciarlo libero di curiosare, aspettando poi che torni da noi una volta finito di esplorare il giardino. Se il peloso corre, anche noi dovremmo fare come lui!

perchè_coniglio_ha_bisogno_del_sole

Un metodo sicuro ed efficace per tenerlo sotto controllo è quello di ricorrere all’uso della pettorina e del guinzaglio appositamente studiati per lui, così facendo potremmo stargli affianco ovunque vada, senza negargli la possibilità di stare all’aperto. La pettorina per conigli Jogging di Ferplast è un’ottima soluzione, essendo realizzata in nylon elasticizzato e dotata di appositi velcri, si adatta perfettamente alla grandezza dell’animale. La pettorina, distribuendo su diverse parti del corpo le forze esercitate dal guinzaglio, evita di infastidire unicamente la zona del collo e lascia all’animale grande libertà di movimento.

bambini_conigli_educazione

pettorina_ferplast_per_coniglio_prezzo

Talvolta può capitare che il coniglietto non sia dell’umore giusto per indossarla, perciò non dobbiamo sforzarlo e sottoporlo ad uno stress inutile, piuttosto meglio rinviare la passeggiata! Un consiglio che vi diamo è quello di provare ad abituare l’animale in maniera graduale, facendo prima qualche prova a casa.

coniglio_passeggiate_giardino_guinzaglio

Per abituarlo alla pettorina dobbiamo scegliere un luogo tranquillo, dove non ci sono pericoli o altri animali e tenere dei premi come un pezzetto di carota o di mela a portata di mano. All’inizio cerchiamo di infilargliela senza agganciarla completamente, accarezzandolo e facendogli tanti complimenti, il peloso deve capire che il nuovo “oggetto” non rappresenta alcun pericolo e il rinforzo aiuterà a fargli vedere la pettorina come qualcosa di familiare. Successivamente possiamo cominciare a camminare, ma ricordate che sarà lui a dirigere; dobbiamo stargli dietro, in modo tale da rassicurarlo e dargli l’impressione di essere sempre protetto!

pettorina_guinzaglio_per_coniglio_ferplast

Naturalmente, se portiamo il coniglietto all’aperto, dobbiamo anche assicurarci che ci siano zone d’ombra, perché questi roditori sono molto soggetti ai colpi di calore.

Con la bella stagione abbiamo tutti più voglia di uscire anche con i nostri amici a quattro zampe; se avete un coniglio vi invitiamo a tenere a mente questi semplici suggerimenti, così facendo, i giretti con il batuffolo saranno più sicuri e divertenti!

primavera_coniglio_parco_come_fare

giocare_coniglio_in_giardino

abituare_coniglio_alla_pettorina_guinzaglio_consigli

Lascia un Commento

Il suo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *