Ricerca contenuti, post, video..

LE DONNE DI FERPLAST: CATERINA VACCARI

Share the love

Essere donne è un gran privilegio, ma anche una grande sfida, oggi come un tempo. Essere donne e imprenditrici è un’impresa ancora più ardua, ma ricca di soddisfazioni. Lo sa bene la nostra Caterina Vaccari, conosciuta ai più come Lina, sorella di Carlo Vaccari e fondatrice con quest’ultimo di Ferplast.

Lo scorso mese la nostra Caterina Vaccari ha avuto l’onore di partecipare al meraviglioso progetto fotografico “Eccellenza Singolare Femminile”, ideato dell’artista Silvia Torresan. Oltre a lei, la fotografa ha immortalato altre donne imprenditrici della vallata dell’Agno; ciò che accomuna queste modelle non è l’età, ma il coraggio, lo spirito di sacrificio, la preparazione e la dedizione con la quale hanno portato avanti un’azienda familiare.

Mettersi in gioco in qualcosa di nuovo è stato molto divertente per Lina, che ancora una volta ha dimostrato la sua professionalità e capacità di adattarsi senza fatica alle diverse situazioni, un po’ come ha sempre fatto nel corso della sua vita, anche quando da giovane ha seguito senza esitazione il fratello Carlo nella realizzazione di un sogno chiamato Ferplast.

Caterina, da semplice sarta è diventata un punto di riferimento dell’azienda: inizialmente si è destreggiata come “maestra e babysitter” dei primi giovani dipendenti che allora avevano appena 14-15 anni e lavoravano nella produzione di gabbiette per uccelli, per poi diventare l’addetta alla gestione del personale e infine responsabile della programmazione di produzione. Tuttavia sia lei che Carlo sono sempre stati dei tuttofare in Ferplast, dalla vendita, alle consegne, alla produzione stessa.

Una delle più grandi avventure, come ci ha ricordato Lina, è stato il primo viaggio a Parigi per partecipare alla fiera, a metà degli anni Settanta… fiera alla quale, in realtà, non ha mai presenziato! Del resto come si fa a resistere alla città più romantica e suggestiva del mondo, considerando poi che questa era la sua prima uscita dall’Italia?!

Ferplast senza Caterina non sarebbe la stessa azienda all’avanguardia che conosciamo noi, grazie alle sue competenze è sempre riuscita a risolvere in tempi brevi i problemi e soprattutto a prevederli, aspetto fondamentale per far andare tutto nel verso giusto.

La stima reciproca che unisce Caterina e Carlo è tangibile, sono cresciuti e hanno superato mille ostacoli e senza mai perdere l’entusiasmo. E proprio insieme sono stati nominati Cavalieri del Lavoro dai Presidenti della Repubblica Cossiga e Scalfaro. Una grandissima soddisfazione!

Oggi la Signora Caterina ricopre il ruolo di Vicepresidente di Ferplast, grazie alla sua esperienza e alla sua saggezza continua ad essere un pilastro per l’azienda e un punto di riferimento per i dipendenti!


Share the love

Lascia un Commento

Il suo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *