Ricerca contenuti, post, video..

IL SOLE FA BENE AI GATTI?

Share the love

I gatti adorano dormire al sole e godersi il tepore dei raggi, specialmente in primavera e in estate. Questa situazione è talmente comune che se avete un micio per casa l’avrete sicuramente notato. Come mai ai gatti piace stare al sole? Un’eccessiva esposizione ai raggi solari può essere dannosa per il nostro amico a quattro zampe?

Perché i gatti amano stare al sole?

Il gatto, fuori o dentro casa, predilige gli spazi soleggiati, perché per istinto sa che il sole ha diversi benefici per la sua salute. Ciò che in particolare lo fa godere tanto è il calore… nulla è più soddisfacente per un felino che lasciarsi andare a lunghi sonnellini al calduccio. Siesta e Sole: la combinazione perfetta!

Gatti e Benefici del sole

Il sole fa bene ai gatti, l’importante è che lo prenda con moderazione. I principali benefici sono due:

1. EQUILBRA LA TEMPERATURA DEL CORPO

La temperatura corporea dei gatti si abbassa quando dormono, perché quando il corpo è tranquillo e rilassato non consuma energia e il consumo energetico diminuisce. I gatti, quindi, compensano la differenza di temperatura dormendo in zone calde o dove entrano direttamente i raggi solari: non sarà difficile trovare mici sdraiati davanti alla finestra, al balcone o per terra in casa. Per questo motivo è importante non posizionare la cuccia del vostro peloso in luoghi della casa bui e umidi.

2. FONTE DI VITAMINA D

Quante volte vi è capitato di vedere il vostro micio correre e rotolarsi in un fazzoletto di sole? Come per noi esseri umani, i raggi del sole sono importantissimi anche per i gatti perché stimolano la produzione di vitamina D, ottima per le ossa e contro i reumatismi, patologia molto diffusa tra i felini.

Gatti e sole: Precauzioni da prendere

I gatti resterebbero al sole per ore, ma nonostante gli innumerevoli benefici derivanti da questa attività è pur sempre vero che possono esserci anche alcuni svantaggi.

Una delle principali problematiche in cui si può incorrere se il gatto resta per troppe ore al sole è il rischio di insolazione, un po’ come accade per noi esseri umani, con conseguente colpo di calore. Non c’è da sottovalutare il fattore disidratazione: un’eccessiva perdita di liquidi e sali minerali si manifesta con sintomi quali stanchezza, gengive e bocca asciutte, inappetenza, affanno e occhi infossati. È sempre meglio prevenire che curare, ma in caso rivolgetevi sempre al veterinario.

Un caso speciale che merita un’attenzione in più sono i gatti bianchi: il pelo di questi mici non offre sufficiente protezione alla cute non pigmentata e i raggi potrebbero danneggiarla gravemente, provocando infiammazioni e lesioni cutanee che a lungo andare potrebbero portare all’insorgenza di patologie gravi.


Share the love

Lascia un Commento

Il suo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *