Ricerca contenuti, post, video..

IL GATTO MI SVEGLIA ALL’ALBA, RIMEDI

Share the love

I gatti sono animali crepuscolari, molto attivi all’alba e al tramonto, ma sono anche altre le cause per cui la mattina il tuo micio ti sveglia per buttarti giù dal letto. I rimedi a questo piccolo problema esistono, ecco come fare. 

E’ abbastanza normale che sia il tuo gatto a svegliarti il mattino, non sei stato sfortunato ad aver adottato un micio mattiniero. Come la maggior parte degli animali, è molto sensibile e regola il suo bioritmo a seconda della luce del sole. Per questo motivo nei periodi primaverili ed estivi è facile che sia più irrequieto il mattino molto presto. Appena il sole sorge per lui è giorno ed è tempo di fusa, cibo, giochi e coccole. 

Motivi per cui il gatto ti sveglia 

Di seguito ti elenchiamo i motivi più frequenti che inducono il gatto a svegliarti prima che suoni la sveglia:

  • ha fame, forse ha mangiato da troppe ore e ha voglia di un po’ di crocchette;
  • è ammalato, sei sicuro che stia bene? Se non lo fa spesso, potrebbe essere un segnale per dirti che qualcosa non va;
  • vuole attirare la tua attenzione, probabilmente hai attivato in lui un comportamento sbagliato. Se lui miagola e tu solitamente gli dai da mangiare o lo coccoli, per lui è un modo per ottenere cibo o carezze, associando il miagolio al rinforzo positivo delle crocchette o delle coccole;
  • vuole interagire con te e quindi inizia a farti le fusa, è il suo modo di dimostrare affetto. 

Ti sembrerà incredibile ma il gatto sa quando ti sveglierai. Ancora non ha imparato a leggere l’orologio, ma in base alla tua respirazione e al tuo battito cardiaco, sa in quale fase del sonno ti trovi. Hai mai notato che viene a svegliarti sempre qualche minuto prima che suoni la sveglia? 

Come non farsi svegliare dal gatto

Per rimediare a questa insana abitudine segui i nostri consigli

1- Abbassa le persiane e rendere l’ambiente più buio possibile. In questo modo farà fatica a capire se è giorno e quindi arrivato il momento di ritornare attivo.

2- Evita che si annoi troppo. Durante il giorno il gatto non deve passare tutto il tempo a dormicchiare, ma deve essere tenuto in allenamento con giochi interattivi, che gli permettano di scatenare la sua innata dote da predatore. A tal proposito puoi stancarlo con dei giochi interattivi per gatti come Labyrinth un circuito componibile con una pallina luminosa o anche Turbine.  Il micio si divertirà da matti a rincorrere la scia di luce!

Anche i giochi elettronici come Crazy Ball di Ferplast lo aiutano a stare attivo, è perfetto per farlo divertire mantenendolo sempre scattante ed in perfetta salute. Si compone di un sacco di nylon richiudibile con all’interno una palla con pulsante che una volta accesa inizierà a muoversi in modo casuale, stimolando il suo istinto predatorio. 

3 – Dagli da mangiare prima di andare a letto e non dargli il cibo subito al risveglio per modificare il suo comportamento o quello che lui si aspetta da te.  Cerca in altre parole di insegnargli una nuova routine e nuove abitudini. 

4- Non rispondere ai miagolii o alle fusa con le carezze. Purtroppo, il gatto capisce solo il rinforzo positivo e nel momento giusto. Questo significa che se lui ti sveglia e tu rispondi con una carezza, allora penserà che sia giusto così. Se invece si inizia ad ignorarlo e a prestargli attenzione quando è tranquillo, lui assocerà le carezze al suo comportamento sereno. 

Ci sentiamo di sconsigliare di chiudere il micio fuori dalla camera se la sua abitudine era quella di dormire con te o comunque di muoversi liberamente in casa. Il gatto ha una psicologia complessa e chiuderlo fuori dalla stanza potrebbe scatenare in lui reazioni opposte. 

Spperimao che questi nostri consigli ti aiutino a dormire sonni tranquilli e più lunghi.


Share the love

Lascia un Commento

Il suo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *