Ricerca contenuti, post, video..

GATTO IN APPARTAMENTO, I GIOCHI PER NON FARLO ANNOIARE

Share the love

Non tutti abbiamo la fortuna di vivere in una casa grande con un giardino spazioso, ma questo non deve scoraggiarvi dalla possibilità di poter adottare un amico a quattro zampe. Se sognate di condividere la vostra quotidianità con un gattino, potete farlo stare in appartamento con voi, l’importante è stimolarlo continuamente con attività e giochi!

I gatti sono animali indipendenti e di natura tendono a girovagare di qua e di là ed esplorare il vicinato. Quando sono costretti a vivere in un appartamento potrebbero soffrire per mancanza di spazio e cose da fare, ma forse non avete considerato che hanno una mente molto fantasiosa e qualsiasi oggetto potrebbe diventare uno strumento per divertirsi e cacciarsi in qualche avventura!

Giochi Interattivi, i benefici

Potete regalare al micio dei passatempi come dei simpatici giochi di attivazione mentale e rendere la sua giornata molto più spassosa. Con questi starà alla larga anche da tende e divani! Tra i migliori giochi interattivi ci sono Trea e Twister di Ferplast.

1. TREA è un gioco di abilità con nascondigli per crocchette che stimola l’istinto di predatore dell’animale. Potete nascondere invitanti bocconcini all’interno dei forellini e il micio con le zampette dovrà spostare gli sportellini scorrevoli se vuole in premio le crocchette.

2. TWISTER è una novità in casa Ferplast. Un gioco semplice ma efficace, perché racchiude in sé due cose che appassionano i nostri gatti: le palline e il movimento. Basta inserire le palline all’interno dei dischi e farle scorrere velocemente all’interno della pista: il vostro amico prima le scruterà interessato e poi si divertirà ad afferrarle con le zampine.

3. Quando siete in casa invece, potete partecipare attivamente anche voi, magari con i giochi classici che da solo non apprezzerebbe come le canne da pesca con attaccato il peluche. Il gatto farà delle corse e degli assalti degni di Rambo!

Un consiglio? Per far sì che il gatto non perda interesse nei confronti dei suoi giochi, alternateli: il suo spazio sarà sempre diverso e la stimolazione mentale maggiore!

L’appartamento a misura di gatto

Per chi ha un gatto che vive solo in casa è importante prendere alcune misure di sicurezza e cercare di creare un habitat che possa far vivere il gatto sicuro e sereno. Per esempio è bene proteggere i balconi e i terrazzini con una rete onde evitare cadute accidentali; coprire i cavi elettrici, sapete che i mici sono curiosi e infilerebbero le zampette ovunque; tenere i detersivi ben chiusi e al sicuro dentro i mobiletti.

I gatti che vivono in appartamento possono essere felici e molto coccoloni e rischiano meno la salute, infatti diminuisce la possibilità di incidenti e zuffe con altri animali!


Share the love

Lascia un Commento

Il suo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *