Ricerca contenuti, post, video..

GATTI E NASCONDINO, LE MIGLIORI CUCCE CHIUSE PER GIOCARE IN INVERNO

Share the love

I gatti amano tantissimo giocare a nascondino. Questi felini hanno una necessità quasi fisica di nascondersi per isolarsi dal resto del mondo, per rilassarsi e schiacciare un pisolino o perché semplicemente amano fare delle imboscate ai loro proprietari. Ma dove si nascondono di solito?

Perché i gatti amano nascondersi?

Il gatto è un animale abilissimo a nascondersi, di solito riesce a scovare dei luoghi veramente improbabili e stare fermo nello stesso posto e nella stessa posizione per ore, nonostante fuori ci siano delle persone alla sua disperata ricerca.

I gatti si nascondono per vari motivi. Il primo è strettamente connesso alla loro indole di animali selvatici e predatori, spinti ad appostarsi lontano da occhi indiscreti per poi tendere dei fulminei agguati alle povere prede che, ingenue, cadono sotto le sue grinfie. La seconda ragione per la quale amano eclissarsi è legata al desiderio di trovare un luogo di pace e solitudine, dove riposare e ricaricare le energie.

I gatti che soffrono di problemi di ansie, paure, fobie o mici particolarmente ammalati, potrebbero trascorrere la loro giornata nascosti sotto qualche mobile: è questo l’unico caso in cui è opportuno allarmarsi e verificare il loro stato di salute consultando eventualmente anche un veterinario.

Ma ci sono casi in cui i felini giocano intenzionalmente a nascondino con il loro padrone? Sì, talvolta un quattrozampe che ha molta confidenza con il suo amico umano, potrebbe scappare in qualche luogo appartato per farsi cercare. È un modo per divertirsi e sentirsi al centro dell’attenzione!

Dove si nascondono i gatti?

I luoghi prediletti dai gatti per nascondersi hanno delle caratteristiche comuni: sono generalmente bui, caldi e difficilmente raggiungibili (se non da loro!). Questi animali amano addentrarsi nei cespugli e appisolarsi sugli alberi in estate, quando la vegetazione è rigogliosa; rinchiudersi negli armadi e sonnecchiare sopra le lenzuola pulite e profumate, ma non disdegnano le librerie o le mensole più alte della casa.

Se desiderate assicurare un nuovo nascondiglio al micio, dovete assolutamente regalargli delle cuccette chiuse, le famose nicchie per gatti, che sembrano delle vere e proprie casette: senza ombra di dubbio fanno sentire il felino in un vero fortino, sicuro e riparato da qualsiasi minaccia e nel posto giusto per tendervi un tranello!

Le migliori casette per gatti

Due casette chiuse in cotone perfette per i gatti più tradizionalisti sono Alveo e Tipi. Alveo ha una particolare forma arrotondata a igloo con apertura frontale per consentire al peloso di osservare con curiosità l’ambiente circostante ed è interamente imbottita per garantire il massimo comfort dell’animale; Tipi è caratterizzata da un’apertura frontale ed è dotata di un comodo cuscino interno e un pratico lacciolo in tessuto posto sul tetto per spostarla facilmente da una parte all’altra.

Per i più spavaldi invece vi consigliamo Pyramid e Cleo. Pyramid è una casetta a forma di tunnel piramidale, dotata di due comode aperture laterali per consentire comunque al vostro amico di entrare e uscire facilmente; Cleo, invece, è la casetta per gatti che ricorda nella forma una scatola ma nasconde al centro un foro per consentire al vostro amico di balzarci dentro. È uno spasso!

A forma di cestone, capienti e profonde, Pouf e Mellow. Entrambi i modelli sono datati di un ampio ingresso e all’interno sono foderati con un soffice e caldo peluche, che fornirà maggiore comfort e protezione, specie durante i mesi invernali. Dei rifugi perfetti per i gatti di tutte le età!

Anche i vostri gatti giocano a nascondino?


Share the love

Lascia un Commento

Il suo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *