Ricerca contenuti, post, video..

VIVERE CON UN CANE: COME TENERE LA CASA PULITA

Sono tante le soddisfazioni che può portare un cane in casa, ci fa compagnia e ci riempie le giornate con la sua allegria e il suo buon umore, l’unico inconveniente è che può causare un po’ di disordine e sporcare di continuo pavimenti e tappezzerie. Oggi vi diamo qualche consiglio per mantenere una casa perfettamente in ordine e pulita, seppur vivendo con un peloso!

I cani sono creature amorevoli, ma anche molto confusionarie, quando camminano non fanno di certo attenzione a non spostare i cuscini o qualsiasi altro oggetto, più o meno fragile, che si trovi nel loro percorso, e nemmeno quando mangiano cercano di evitare di far uscire le crocchette dalla ciotola.

blog-cane-doglovers-lindo

ferplast-blog-cane-casa-pulita-ciboSe volete una casa sempre splendente, anche in presenza di animali domestici, dovete concentrarvi su alcuni aspetti:

  1. ARREDAMENTO E RIVESTIMENTI AD HOC. È consigliato arredare la propria casa con dei rivestimenti naturali per mobili e piastrelle, come il cotto, la ceramica, il marmo o il legno, che sono facili da pulire e disinfettare. Per quanto riguarda la tappezzeria è meglio optare per delle coperture per divani e poltrone che si possano sfoderare e lavare, in modo tale da igienizzarle spesso. Inoltre, è bene posizionare sopra il divano una copertina apposita per il cane e abituarlo a rimanere soltanto nel suo spazio.

ferplast-blog-cane-lindo-pet-lovers

  1. GESTIONE DEL CIBO. L’alimentazione è un’attività ad alto rischio di sporcizia e quando Fido mangia, non ce n’è per nessuno! Una soluzione è quella di limitare la zona dove il peloso si sfama, sistemando sotto le ciotole un vassoio. Ferplast ha ideato Lindo, uno speciale vassoio contenitivo con due ciotole rimovibili annesse: un oggetto multifunzionale dotato di una base d’appoggio con alti bordi laterali per contenere la fuoriuscita di acqua o cibo. Se il beniamino prende dalla ciotola un bocconcino e lo fa cadere a terra, non dovrete più disperarvi, perché il pavimento sarà protetto. Con una semplice passata di spugna umida, il vassoio si pulisce! Non dovrete neanche preoccuparvi che il peloso lo sposti con una zampata, perché il fondo è dotato di tappi in gomma antiscivolo.

ferplast-lindo-ciotola-cibo mantenere-casa-pulita-con-cane ferplast_vassoio_lindo_prezzo nala-barboncino-cane-razza-ferplast

  1. PELO E ZAMPE IN ORDINE. I peli sono acerrimi nemici della casa, si infilano dappertutto e non se ne vanno molto facilmente. Quando pettiniamo il cane è opportuno uscire all’aperto o almeno usare delle spazzole che trattengano i peli tra i dentini. Per la pulizia, invece, sono indicati i panni elettrostatici, che catturano e intrappolano nelle loro fibre i peli e la polvere sparsi ovunque. Un accorgimento è anche quello di lavare sempre le zampette del peloso dopo le passeggiate.

blof-ferplast-casa-pulita-con-lindo

blog-ferplast-pulizie-cane-cibo-lindo

Con i nostri consigli sarà facilissimo abitare in una casa sana e perfettamente ordinata e avere un tenero e vulcanico cagnolino che la renderà ancora più accogliente!

lindo-ciotola-cibo-ferplast

Lascia un Commento

Il suo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *