Ricerca contenuti, post, video..

CARNEVALE, IL MAKE-UP ISPIRATO AGLI ANIMALI

A Carnevale ogni scherzo vale, e a noi verrebbe da dire, ogni trucco vale! Se quest’anno per Carnevale avete deciso di assomigliare a uno dei pelosi che avete in casa, oltre all’abito e agli accessori è fondamentale creare anche un make-up ad hoc. Ecco qualche simpatica idea, facilmente realizzabile!

Riuscire a realizzare un bel trucco “animalesco”, sia per i bambini che per gli adulti, significa essere già a buon punto nella creazione del travestimento che alla festa in maschera lascerà tutti di stucco. Tuttavia, anche se non ve la cavate benissimo con i cosmetici e non siete abituati a truccarvi sempre, non allarmatevi. Basta davvero poco per realizzare il trucco di Carnevale ispirato agli animali!

1) TRUCCO DA GATTO

Per ricreare il musetto di un micio, come prima cosa dobbiamo prendere una matita nera e scurire la punta del naso, collegandola poi con un arco di cupido alla bocca. Dopodiché si disegnano dei puntini sopra il labbro superiore e ovviamene i baffi. Per quanto riguarda gli occhi, invece, bisogna disegnare con un eyeliner una linea netta lungo l’attaccatura delle ciglia, in modo da creare una lunga coda sia all’inizio che alla fine dell’occhio. Per completare il make-up (questa è la parte che i bambini preferiscono!) realizziamo con dei colori a contrasto le tante macchioline e striature tipiche del pelo dei felini.

carnevale_trucco_gatto_bambini makeup_gatto_bambina

2) TRUCCO DA CAGNOLINO

Chi non vorrebbe fare la vita di Fido? Intanto accontentiamoci di assomigliargli. Come prima cosa stendiamo su tutto il viso del fard bianco, per poi scurire con una matita nera la punta del naso. Utilizzando il pennello, dipingiamo delle macchie nere o marroni di varie forme e dimensioni, magari anche una attorno ad un occhio. Si deve tracciare poi una linea nera dal naso alla bocca e dipingere tutto il labbro superiore. A questo punto, per rendere più buffo il trucco, si può disegnare a piacimento una linguetta rossa che pende dal labbro inferiore ed eventualmente aggiungere dei pallini neri.

makeup_carnevale_da_canecome_truccare_da_cagnolino_bambino

3) TRUCCO DA CONIGLIO

Per essere dei teneri coniglietti, bisogna prima colorare le palpebre e gli zigomi con un fard rosa e in seguito applicare del trucco bianco sia sopra che sotto al rosa e sulla zona sopra il labbro superiore. Dopo questo passaggio, servendoci di un pennellino sottile, rimarchiamo con del bianco e del nero i peli del musetto, senza dimenticarci di passare con un fard rosso la punta del naso. Il pezzo forte, ovviamente, sono i due dentoni: in questo caso basta sempre utilizzare il pennello con il bianco e disegnarli sulle labbra. Semplicissimo, no?!

trucco_coniglio_carnevale_come_fare come_truccarsi_da_coniglio

Quale di questi tre preferite voi?

Lascia un Commento

Il suo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *