razze_canine_freddolose_motivo

LE RAZZE CANINE PIÙ FREDDOLOSE

Secondo voi anche i nostri amati beniamini soffrono il freddo? Nonostante siano ricoperti di pelo, alcuni cani avvertono più di altri le basse temperature. È buona cosa, quindi, conoscere quali sono le razze canine meno resistenti al freddo, in modo tale da capire come proteggerne e salvaguardarne la salute.

I principali fattori che incidono sulla resistenza o meno al gelo dei cani sono l’età, la taglia e il tipo di mantello. In linea di massima i cuccioli e i cani anziani avvertono di più le temperature rigide, un po’ come per gli esseri umani.

chihuahua_freddo_sottopelo

I cani di grossa taglia sopportano bene il freddo – del resto, hanno dalla loro il fatto di avere una maggiore massa corporea che li isola e che ne trattiene il calore – mentre quelli di taglia più piccola sono molto più sensibili agli sbalzi termici. Quindi, se i primi possono tranquillamente stare all’esterno anche quando ci sono pochi gradi centigradi, per i secondi è opportuno restare in casa, oppure uscire indossando un caldo e ben imbottito cappottino.

Ovviamente, oltre alle dimensioni conta moltissimo il mantello: la distribuzione e la dimensione del pelo sono fondamentali per proteggersi dal freddo (per esempio, un bassotto a pelo lungo è meno esposto al freddo rispetto al chihuahua), ma quello che realmente è utile al cane come copertura termica è il sottopelo. I cani che hanno poco sottopelo o che addirittura non ne hanno, sono sicuramente più a rischio in questo periodo dell’anno.

perchè_alcune_razze_cani_soffrono_freddo

Fatta questa premessa, comprendere quali sono le razze di cane più resistenti al freddo e quelle meno, è molto più intuitivo. Nella categoria dei primi troviamo tutti i cani nordici, come l’Husky o l’Akita Inu; quelli da montagna, il San Bernardo in primis; i cani da guardia, ad esempio il Pastore Maremmano Abruzzese o il Pastore del Caucaso; e tutti i cani da lavoro in acqua, i famosi Labrador, Golden Retriever e Terranova.

Tra i freddolosi, invece, troviamo quasi tutti i cani di taglia piccola o nana: Chihuahua, Pinscher, Yorkshire, Jack Russell, Beagle e Levriero; tra le eccezioni ci sono il Dalmata, il Dobermann e l’Alano, che nonostante la loro corporatura importante, hanno un pelo cortissimo e sono sprovvisti di sottopelo.

razze_canine_freddolose_perchè

yorkshire_cane_freddo_inverno cani_che_soffrono_freddo

Per non rischiare di ammalarsi, è utile dare a questi pelosi la possibilità di riposare in un luogo asciutto e senza correnti, ad esempio all’interno di una cuccia morbida e calda, proprio come Thermo Lord, che ha la forma di un vero e proprio lettino con sponde laterali ed è dotato di tappetino interno riscaldante. In alternativa sono ideali anche i cuscini della linea Relax F Double face, che hanno un lato foderato in cotone e uno in pelliccia ecologica. Con questi i nostri cuccioli saranno sempre al calduccio!

thermo_lord_ferplast_cuccia_calda jack_russel_freddo_inverno_cosa_fare_cuccia_ferplast

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *