kattarshians_adottare_gatti_come_fare

KATTARSHIANS: IL REALITY SHOW CON I GATTI

Avete mai pensato ad un reality show per gatti? Sembra che gli amici Islandesi abbiano concretizzato questa fantasia prima di tutti, dando vita a Kattarshians, una sorta di Grande Fratello dedicato ai felini. Del resto, chi più di loro, da sempre vere e uniche celebrità del web, si meritava un programma simile?

Kattarshians è uno live show trasmesso su YouTube, interamente dedicato alla vita di alcuni gattini, che vengono ripresi dalle telecamere 24 ore su 24. La cosa interessante di questo progetto è che tutti questi mici sono orfanelli e lo scopo finale è proprio quello di cercare una famiglia che li accolga una volta finito il programma.

kattarshians_reality_gatti

I protagonisti sono quattro gattini senza fissa dimora di nove mesi, questi trascorrono le loro giornate a giocare, mangiare e azzuffarsi all’interno di una grande casa giocattolo – molto simile a quella delle bambole – arredata con quattro lettini a castello, il bagno con il lavandino e la vasca, una saletta giochi e un giardino sul retro dell’abitazione, rivestito di erba sintetica. Il tempo di permanenza può variare, possono essere 3 o 4 settimane, il minimo necessario per trovare loro qualcuno che li voglia adottare. Quando è stato raggiunto lo scopo, entreranno nella casa dei nuovi concorrenti, e così via.

Va specificato che questo Grande Fratello felino è stato approvato da varie associazioni animaliste islandesi e dall’Icelandic Human Society, quindi i gatti sono tutelati a tutti gli effetti: ci sono dipendenti e volontari della Società islandese per la Protezione dei Felini, che si assicurano di trascorrere del tempo con i felini, ripulendo l’ambiente e dando loro cibo almeno 2-3 volte al giorno.

reality_show_gatti_islanda

All’apparenza può sembrare l’ennesimo modo per sfruttare gli animali e generare milioni di visualizzazioni, tuttavia dietro a questo format c’è qualcosa di più profondo: da un lato si vuole sensibilizzare le persone in merito al problema dell’abbandono e dall’altro si intende promuovere l’adozione di orfanelli. Inoltre, vedere filmati di gattini su Internet fa bene all’umore, ci fa ritrovare le energie e ci distoglie dai pensieri negativi. Attenzione: la visione può creare dipendenza!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *