conivenza_cavie

COME INSERIRE UNA NUOVA CAVIA NELLA GABBIETTA

La cavia, chiamata anche porcellino d’India, è un roditore dal carattere mite e timoroso, che per natura adora stare in compagnia dei suoi simili. Chi decide di adottare questi animali, dovrebbe portare a casa fin da subito una coppia di cuccioli, essendo più facile abituare alla convivenza i batuffoli durante i loro primi mesi di vita. Tuttavia, acquistare un’altra cavia in un secondo momento ed inserirla in una gabbietta non è un problema.

Le cavie tendono per istinto a stabilire tra loro una gerarchia e sono anche molto territoriali, tendono cioè a scacciare eventuali cavie estranee che entrano nel loro ambiente. Quindi, come è possibile, una volta scelto il nuovo venuto, mettere insieme i due animali nel migliore dei modi?

L’inserimento tra cavie è un procedimento semplice se si fanno le “associazioni” corrette: due cucciole femmine vanno d’accordo subito e senza troppe difficoltà, per due maschi la situazione potrebbe variare una volta che questi raggiungeranno la maturità sessuale, non a caso è sempre opportuno sterilizzarli, in modo da ridurre gli ormoni e mitigare il loro temperamento. La coppia ideale è quella formata da un maschio sterilizzato e da una femmina.

Per facilitare l’inserimento di un nuovo porcellino d’india è opportuno munirsi di una gabbia che disponga di un modulo aggiuntivo separato dal blocco principale da un divisorio, come il modello Krolik 140 di Ferplast: in questo modo le cavie sono separate ma allo stesso tempo vicine e possono vedersi e odorarsi, senza però aggredirsi.

cavie_ferplast_gabbia_krolik

Il passo successivo è quello di scambiare gli oggetti dei due roditori, sia le ciotole del cibo che la gabbia stessa, per vedere la loro reazione una volta percepito l’odore di un “estraneo”. Se tutto fila liscio è possibile far incontrare i due batuffoli, semplicemente estraendo l’apposita griglia di separazione della gabbietta Krolik.

È importante continuare a monitorare la situazione in modo da intervenire nel caso si manifestassero comportamenti aggressivi da parte di uno dei due animaletti. In tale situazione bisogna dividere le due cavie e ricominciare il procedimento da capo. Se invece sembrano accettarsi, è possibile lasciarle insieme per un po’ e dopo qualche tempo rimetterle nelle rispettive gabbie.

inserire_una_nuova_cavia_gabbia

Se dopo una settimana le due cavie avranno fatto amicizia, possiamo lasciarle sole nella stessa gabbia, e in questo caso sarà possibile rimuovere definitivamente la griglia di separazione, per lasciare più spazio di movimento ai due animali. Volendo, l’estensione può essere comunque sganciata con estrema facilità e in completa sicurezza .

La gabbia Krolik è l’habitat ideale per ospitare più cavie perché è molto spaziosa e dispone di tutti i comfort: una casetta in plastica con ciotola e paratia a gradini, una mangiatoia per il fieno e il beverino. La manutenzione della gabbia è semplicissima, grazie al pratico sportello frontale, completamente sollevabile: in poche mosse si riesce a pulirla tutta e a lasciare così un ambiente ordinato e profumato alle nostre caviette.

Cosa aspettate, la vostra cavia ha bisogno di un amico, con questi suggerimenti sarà impossibile sbagliare!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *