installare_casetta_uccelli_ferplast_albero_istruzioni_consigli

LA PRIMAVERA E GLI UCCELLI MIGRATORI

Ci siamo, finalmente è arrivata la primavera, gli alberi e i prati sono verdi e in fiore, il cielo è azzurro e nell’aria si sente il ronzio delle api e il cinguettio degli uccelli. Sono proprio loro, i bellissimi pennuti migratori, ad annunciare l’arrivo di questa stagione, ma sapreste riconoscerli tutti?

È vero che una rondine non fa primavera ma, se oltre a queste, avvistiamo cicogne, cuculi e rondoni allora significa che la bella stagione è cominciata. Cosa accomuna questi animali? Sono uccelli migratori, che viaggiano tutto l’anno alla ricerca di luoghi caldi dove nidificare e cercare cibo sufficiente e più adatto per allevare i loro piccoli.

Osservarli in volo o alle prese con il loro nido è una delle attività che più diverte gli adulti e i bambini. Conosciamo a fondo queste specie.

come_installare_casette_uccelli_ferplast

La RONDINE è il più noto tra tutti gli “uccelli primaverili”, di piccole dimensioni, ha il dorso nero con riflessi bluastri, la gola rossa, il ventre bianco e una caratteristica coda lunga e biforcuta, che la rende davvero inconfondibile. Solitamente fa il nido dove vive l’uomo, in particolare nelle campagne, sui tetti delle stalle e delle abitazioni e i suoi tipici rifugi sono quelli fatti con il fango e le pagliuzze. Grazie al loro becco corto e largo sono in grado di catturare gli insetti direttamente durante il volo.

rondine_uccello_primavera

Il RONDONE è simile alla rondine ma è marrone scuro, ha le ali a forma di mezzaluna che non piega durante il volo e ha una coda corta e biforcuta. Questi uccelli si trovano soprattutto in città e trascorrono la maggior parte del tempo volando, al punto tale da riuscire addirittura ad addormentarsi! Questi uccelli sono piuttosto longevi, infatti possono vivere fino a 21 anni.

uccelli_migratori_primavera_rondone

La CICOGNA BIANCA come dice il nome stesso ha un piumaggio bianco, il collo e le zampe sono lunghissime mentre il becco è appuntito e rosso. È molto abitudinaria perché costruisce il suo nido ogni anno sempre sullo stesso posto, che sia un tetto, una torre o un traliccio. Una particolarità delle cicogne è che non emettono nessun verso, ma comunicano con i suoni emessi battendo il becco velocemente. Solitamente si trovano negli stagni, nelle lagune e nelle paludi, ossia dei luoghi dove riescono a trovare cibo facilmente, ma si possono avvistare anche sui giardini e i campi appena irrigati. Lo sapevate che sono molto fedeli e che possono restare insieme al proprio partner per tutta la vita?

cicogna_uccello_migratore_primavera

Il CUCULO ha il dorso grigio cenere e il ventre bianco con qualche striatura nera, ovviamente si riconosce per il caratteristico richiamo “cucù-cucù”. Questo uccello è un piccolo “parassita” perché si serve dei nidi altrui per deporre le uova e quando il neonato cuculo esce dall’uovo, butta fuori dal nido quelle del legittimo proprietario o addirittura gli altri piccolini. Ma non solo, per due o più settimane i genitori “adottivi” continuano a nutrirlo, come se fosse uno di loro, poi non appena diventa grande se ne va. Si trova nei boschi, specialmente luminosi e con un ricco sottobosco, di collina e pianura ma non disdegna i giardini ricchi di alberi.

cuculo_uccello_migratore

casette_uccelli_selvatici_ferplast modelli_casetta_uccelli_ferplast nido_nest_ferplast_prezzo_istruzioni

Per aumentare la presenza di alcuni di loro nei nostri giardini, possiamo semplicemente provare ad installare dei simpatici nidi artificiali sugli alberi: per gli uccelli selvatici di piccola e media taglia (niente cicogne quindi!), Ferplast propone Nest, una linea di casette disponibili in diverse forme e realizzate con legno di prima qualità proveniente da foreste gestite in maniera responsabile. Oltre a fungere da casetta per i piccoli volatili, sono dotate di un apposito spazio dove i pennuti possono nidificare e allevare i piccoli in tutta tranquillità, in più sono belle da vedere e arredano allegramente il giardino.

uccelli_migratori_primavera

La Primavera è una stagione incredibile per tanti motivi, sicuramente l’arrivo di molte specie di uccelli è uno di questi!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *