cane_bagnato_puzza_perchè

LE RAZZE CANINE PIÙ PUZZOLENTI

Alzi la mano chi non ha mai sentito il proprio cane puzzare almeno una volta! Ebbene sì, quel profumo leggermente sgradevole – per essere clementi – è tipico di tutti i cani, ma ci sono alcune razze che sembrano avere un odore un po’ più forte rispetto ad altre. Scopriamo quali e perché!

Il cosiddetto odore di cane può essere causato da secrezioni ghiandolari che sono più abbondanti in alcune razze piuttosto che in altre, ma possono anche essere provocate da una dieta inadeguata e da una possibile presenza di batteri o allergie.

Per non parlare poi delle condizioni atmosferiche: la pioggia e l’umidità fanno aumentare ancora di più questo cattivo odore. Ecco spiegato il perché: l’odore di Fido deriva dagli escrementi di funghi e batteri che prosperano nel sebo prodotto dalla sua pelle; con il pelo asciutto il sentore è leggero, ma quando il cane si bagna l’acqua rompe i legami che tengono insieme queste particelle microscopiche, e i composti volatili si liberano nell’aria e arrivano alle nostre narici. E proprio in questo periodo autunnale siamo travolti da questa “fragranza canina”!

rimedi_cane_puzza_consigli

Le razze più puzzolenti?

1) YORKSHIRE TERRIER. La grandezza non conta! Questi vivaci e grintosi cagnolini hanno la pelle piuttosto grassa e senza regolare toelettatura e cura dentale, possono diventare puzzolenti.

razze_cane_puzza_rimedio

2) LABRADOR. Giocherelloni e grandi amanti delle pozzanghere, hanno la pelle molto grassa, che li rende adatti alla vita all’aria aperta ma allo stesso tempo è causa del cattivo odore.

labrador_odore_cane

3) COCKER SPANIEL. Dolci e affettuosi, ma anche loro un po’ puzzolenti. Sia quello inglese che americano hanno una pelle molto sensibile e basta uno sbalzo termico per far alterare il suo odore.

pulire_pelo_cane_puzza

4) CARLINO. Le sue pieghe cutanee hanno bisogno di regolare pulizia per evitare umidità o infezioni. Sono inoltre inclini a flatulenza.

carlino_manto_pulizia_odore

5) BASSET HOUND. Sbavano e hanno orecchie lunghe e molli che possono emettere cattivo odore se lasciate bagnate e sporche. Sono anche soggetti ad allergie che possono causare infezioni alla pelle e alle orecchie.

basset_hound_cane_caratteristiche

Per cacciare il cattivo odore del cane ci sono diversi rimedi: prima di tutto è bene usare detergenti delicati e appositamente studiati per gli animali, poi bisogna asciugare bene Fido dopo il bagno ed occorre evitare di utilizzare spray e deodoranti che non fanno altro che nascondere l’odore. Un altro accorgimento da non trascurare è la spazzolatura, che permette di eliminare il pelo morto e fare attenzione che non siano presenti dei nodi, infatti, è proprio tra questi che si nascondono residui di terra e sporco!

Un’idea per prevenire l’odore è anche quella di far indossare ai nostri amici a quattro zampe, durante le passeggiate o le uscite all’aria aperta, un impermeabile, utile per proteggerli dalla pioggia e dall’umidità tipica di questa stagione. Esistono tantissime varianti differenti di impermeabili griffati Ferplast, ideali sia per cani di grossa taglia che piccola, disponibili in diversi colori e materiali.

impermeabile_ferplast_cane rottweiler_impermeabile_nero_prezzo cani_puzzolenti_rimediIl vostro cane puzza?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *