jack_russel_carattere_scappa_di_casa_cosa_fare

LE RAZZE CANINE CHE SCAPPANO DI CASA PIÙ SPESSO

Certe razze canine, nonostante siano addomesticate e vivano insieme a noi, hanno nel sangue la tendenza a scappare di casa. Per quanto ci impegniamo a educarli, l’istinto di fuga di alcuni quattrozampe prevarrà sempre e, ahimè, saremo proprio noi a dovercene fare una ragione! Ecco la classifica dei cani più fuggitivi.

Se siete disperati perché il peloso della vostra amica è un super mammone e non fa un passo senza di lei, mentre il vostro è un vero scatenato, uno di quelli che non aspetta altro che il cancello sia leggermente aperto per darsi alle scappatelle, consolatevi, perché non siete soli. Esistono tante altre “vittime” come voi che hanno a che fare con cani che di tanto vanno a farsi dei giretti senza il nostro benestare.

Secondo uno studio condotto da Business Insider su un campione di 150 esemplari americani, le razze canine fuggiasche sono le seguenti:

1. Il cane da pastore dell’Anatolia, con una media di fuga da casa di circa 2.13 volte al mese. Può darsi che ogni tanto gli balzino nel subconscio le sue origini, che lo spingono a tornare nel suo habitat naturale.

cane_pastore_anatolia_carattere

2. Il Jack Russel, detiene il podio di cane più vivace ed energico, inoltre ha una speciale indole curiosa, che lo rende intelligente ma soprattutto pronto a tutto pur di esplorare nuovi territori e conoscere nuovi simili. Ecco perché spesso e volentieri vi capiterà di vederlo partire sparato come un razzo verso la porta… e non sempre rientreranno al vostro richiamo!

razze_canine_che scappano_jack_russel

3. Il Black and Tan Coonhound è un segugio agile e molto vivace, adora la compagnia degli altri cagnolini perciò appena ne ha la possibilità si dà a gambe levate. Anche questo peloso scappa con una certa frequenza.

Black_and_Tan_Coonhound_cane_carattere

4. Il cane da pastore belga, come dice il nome stesso, è per natura un animale che vive nelle montagne e nei campi assieme alle pecore, come molti suoi simili può capitare che in preda all’istinto abbandoni temporaneamente la sua dimora.

cane_da_pastore_belga_temperamento

5. Il San Bernardo, chiamato anche “Gigante delle Alpi” non passa di certo inosservato per via della sua mole imponente. Forse ce lo ricordiamo bene nella versione cinematografica di Beethoven, un combina-guai dal cuore tenero. Bene, non è poi così diverso visto che secondo le ricerche è uno dei beniamini che più tende a scappare di casa.

san_bernardo_prezzo_come_educare

6. L’Alano è un ottimo cane da guardia e compagno di vita fedele, essendo così bello ed elegante fa impazzire gli altri cani e per questo appena può si dà alla fuga, per tornare dopo poco con la coda tra le gambe.

alano-cane-fuga

Le motivazioni che spingono i nostri amici a quattro zampe ad andarsene di casa possono essere svariate: se i maschietti sentono l’odore di una femmina in calore, per esempio, non li trattiene più nessuno; non solo, potrebbero essere spinti dalla paura dei temporali o dei fuochi d’artificio o sono semplicemente annoiati. Tuttavia, a farla da padrone è molto spesso l’indole e l’istinto dei beniamini.

Un modo efficace per per alleviare la loro voglia di evasione? Cercate quanto più di portare a spasso questi cucciolotti in modo che diano sfogo alla loro vocazione!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *