insegnare_al_gattino_usare_lettiera_chiusa_ferplast

INSEGNARE AL GATTINO COME USARE LA LETTIERA CHIUSA

Se da poco è entrato a far parte della famiglia un gattino, tra i tanti insegnamenti è necessario e fondamentale insegnargli l’uso corretto della lettiera. Scoprite in 6 mosse come abituare il gatto alla toilette chiusa.

Il gatto, essendo un animale molto attento all’igiene, sensibile agli odori e schizzinoso anche nei confronti dei propri escrementi, non riesce a fare i bisogni in un luogo sporco, per cui è importante che la lettiera sia sempre ben pulita. Esistono lettiere aperte e lettiere chiuse: queste ultime magari sono meno conosciute, tuttavia sono molto funzionali, perfette per chi ha poco spazio ed è costretto a lasciarle dentro casa, garantendo la massima igiene ed evitando la fuoriuscita di odori sgradevoli.

insegnare_gatto_usare_lettiera_consigli

Ma vediamo come insegnare al gattino come usare la lettiera chiusa:

  1. È importante scegliere una lettiera grande, chiusa e pratica: i gatti, infatti, necessitano di parecchio spazio per muoversi comodamente; finché il gatto è piccolo si può eventualmente togliere il coperchio della toilette chiusa in modo da fargli vedere la sabbia e indirizzarlo quindi nel punto dove può recarsi a fare i bisogni.
  1. Per far familiarizzare il cucciolo con la vaschetta, lo si può mettere dentro per qualche minuto, in modo che possa sentirne l’odore e abituarsi poi a usarla.

come_pulire_lettiera_ferplast ferplast_lettiera_chiusa_magix_prezzo

  1. Bisogna posizionare il box in un luogo facilmente accessibile, ma soprattutto lontano dai posti di passaggio: da evitare quindi l’ingresso o le zone in prossimità di elettrodomestici rumorosi che potrebbero spaventare il micio, e lo stesso vale per le ciotole del cibo. Il luogo ideale solitamente è il bagno o il balcone.
  1. Se più di una volta la fa nei posti sbagliati non sgridatelo, basta raccogliere gli escrementi con una palettina e depositarli nella lettiera, proprio per insegnargli quale sia il posto corretto.

lettiera_chiusa_lettiera_aperta_consigli lettiera_gatto_ferplast_magix

  1. Ai gatti non piace fare i propri bisogni in una zona sporca, perciò è fondamentale cambiare con frequenza la sabbietta e pulire il contenitore quanto più spesso, in modo da far sentire il micio a proprio agio. Il box toilette Magix di Ferplast è perfetto essendo semplicissimo da pulire: quando dobbiamo rimuovere la vecchia lettiera, basterà sollevare il fondo forato e setacciare la sabbia che verrà così separata. Nel setaccio rimarrà la sabbia raggrumata da gettare via, invece nel fondo standard avrete la sabbia ancora utilizzabile da reintegrare con la nuova.

caratteristiche_lettiera_ferplast_magix gatto_rosso_fa_bisogni_lettiera_aperta

  1. Quando il peloso avrà preso confidenza con la lettiera aperta, possiamo provare a riagganciare il coperchio superiore del box. Una lettiera chiusa, oltre ad essere bella da vedere, riesce a contenere gli odori dei bisognini del micio e consente di evitare lo spargimento di sabbietta sul pavimento quando il gatto raspa e si gira. Basta un po’ di pazienza in più, ma i risultati sono assicurati!

pulire_lettiera_chiusa_sabbietta box_toilette_ferplast_per_gatto_piccolodove_posizionare_lettiera_chiusa_gattogatto_rosso_gioca_alberi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *