abissino_gatto_inverno_pelo_soffre

RAZZE DI GATTI CHE SOFFRONO TANTISSIMO IL FREDDO

Non è una leggenda che i gatti siano animali piuttosto freddolosi, come molti di noi preferiscono la tiepida aria primaverile piuttosto che l’aria frizzantina tipica dei mesi autunnali. Esistono delle razze feline che soffrono più di altre le basse temperature, siete curiosi di scoprire quali sono?

La temperatura corporea del gatto è più alta rispetto a quella degli umani, varia dai 38 ai 38,2 gradi, va comunque precisato che è soprattutto l’umidità a mettere a serio rischio la sua salute, per questo dobbiamo assicurarci che abbia sempre a disposizione una cuccia e una copertina ben calde e sempre asciutte.

Tra le razze di gatti più freddolose ci sono i gatti di tipo orientale, come il Siamese e il gatto Abissino. Il primo ha un manto setoso e sottile, mentre quello del secondo è folto e lucido; entrambi hanno il pelo corto, aderente al corpo e sono senza sottopelo, di conseguenza avvertono molto di più gli sbalzi termici. Quindi, amici, cerchiamo di non farli uscire troppo di casa durante questi mesi freschi, magari approfittatene soltanto quando fa capolino un timido raggio di sole!

gatto_siamese_freddo_cosa_freddo classifica_gatti_freddolosi

Nella classifica dei felini di casa che più temono il questo periodo dell’anno, ci sono tutti i gatti di tipo Rex, il Devon Rex in primis. È un gattino molto particolare, con un muso largo e corto, le orecchie enormi e gli occhi grandi e molto distanziati fra loro. La sua pelliccia appare corta, fine e ondulata ed è composta da tre diversi strati di pelo: di protezione, intermedio e sottopelo. Nonostante ciò, ama stare riparato in casa e mangiare per mantenere elevata la sua temperatura corporea.

gatto_devon_Rex_caratteristiche_freddo

Il re dei freddolosi è lui, il Canadian Sphynx, il celebre gatto “nudo”! La caratteristica dei gatti appartenenti a questa specie è il fatto di essere senza pelo, il che li rende molto più vulnerabili al freddo. In realtà hanno solamente una leggerissima peluria quasi invisibile su tutto il corpo, il naso invece è l’unica parte che è sempre ricoperta di pelo. Nudi e magrolini sono davvero insoliti, ma non per questo meno affettuosi degli altri. Sono animali che devono vivere in appartamento o in casa, al riparo dalle intemperie.

canadian_sphynx_senza_pelo_cosa_fare_quando_fa_freddo

Come detto poco fa, questi mici, a partire dall’autunno fino a tutto l’inverno avranno bisogno di una cuccia calda e morbida dove riposare, come quelle di Ferplast. Sono disponibili tantissimi modelli diversi, sia con la pelliccetta che senza, oppure con entrambe come il cuscino Relax F – che ha un lato in cotone e uno in peluche – da posizionare accanto al calorifero e lontano da porte e finestre.

cuscino_relax_f_ferplast_per_gatto

E il vostro gatto come reagisce quando si abbassa il clima fuori?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *