bambini-animali-cani-convivenza

LA CONVIVENZA TRA CANI E BAMBINI

I bambini amano istintivamente i cani e infatti sono i compagni di gioco che tutti loro vorrebbero avere al proprio fianco. È vero, Fido è un ottimo amico di avventure, ma allo stesso tempo può essere anche un fantastico maestro di vita, perché per il semplice fatto di mangiare, correre e dormire, dimostra al bambino di non essere un peluche bensì un essere vivente da rispettare e di cui prendersi cura. Di conseguenza introdurre un cane nella vita di un bambino è il modo più corretto per permettergli di imparare dei valori e per dargli le prime piccole responsabilità, oltre che per rendergli la vita più divertente.

È risaputo che i bambini che crescono con dei cani in casa sono più sensibili e sviluppano una maggiore empatia nei confronti degli altri animali e degli esseri umani, ma forse non tutti sapete che i nostri amici a quattro zampe sono formidabili anche nell’alleviare le emozioni negative. Come confermato da una ricerca scientifica condotta presso il Bassett Medical Center di New York, la presenza di un animale dentro le mura domestiche riduce nettamente il livello di stress e di ansia del bambino, che potrebbero essere causati sia dal timore di rimanere da soli o più banalmente dal confronto con i coetanei.

cocker-animali-responsabilizzano

labrador-bambini-cuccioliNaturalmente esistono delle regole fondamentali per garantire che la convivenza tra bambini e cani funzioni e dia i suoi frutti ed è compito degli adulti farle rispettare. Come prima cosa, il cane non deve essere considerato come un giocattolo e nemmeno come un babysitter ed è importante insegnare al pupo a non disturbarlo finché sta mangiando o dormendo. Da non sottovalutare l’aspetto della pulizia e dell’igiene del cane, di cui potrebbe occuparsene in qualche modo anche il piccolo. Una buona idea è quella di insegnare al bambino a spazzolare l’animale, utilizzando ad esempio una spazzola con l’impugnatura in gomma antiscivolo, più pratica e sicura, come quella combinata di Ferplast. Il fatto che il bambino si prenda cura di un cucciolo rafforza il loro rapporto e rende la convivenza più facile e naturale.

cani-e-bambini

La presenza di un cane in casa contribuisce a stimolare i bambini a fare più movimento e a trascorrere anche più tempo all’aria aperta, allontanandosi da tablet e pc. È scientificamente provato che i bimbi che vivono con un quattro zampe fanno più attività fisica, giocano e corrono di più rispetto a chi non vive con un cane.  Ogni genitore dovrebbe incoraggiare i propri figli fin dalla tenera età a portare a passeggio Fido, sia perché è un buon diversivo ma anche perché allo stesso tempo aiuta a mantenersi in forma. Con i guinzagli della linea Daytona Fantasy, anche i più piccini possono portare a spasso il proprio cane: le fantasie divertenti e colorate piaceranno sicuramente a tutti i bambini; inoltre, l’impugnatura ergonomica garantisce una presa più sicura e confortevole. I guinzagli Daytona Fantasy sono abbinabili anche a collari e pettorine con le stesse fantasie.

bambini-prendono-cura-cane

Crescere insieme a un cane è una grande opportunità per un bambino e chi ha avuto la fortuna di essere diventato grande con un amico a quattro zampe non può che confermarlo.

bambini-cani-animali spazzola-cardatore-ferplast

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *