cavia_bambini_convivenza_consigli_ferplast

LA CONVIVENZA TRA CAVIE E BAMBINI

Tutti i bambini dovrebbero crescere con un animale in casa e sono molti gli studi che lo confermano. Purtroppo, per via degli spazi, non è sempre possibile tenere tra le mura domestiche un cane o un gatto, tuttavia i roditori come le cavie, seppur molto piccoli, possono essere degli speciali compagni di avventure per i bimbi.

Ai genitori viene sempre consigliato di far socializzare i propri figli con gli animali, ma prima di portare a casa un cane – sappiamo tutti quanto sia impegnativo, soprattutto nei primi mesi – può essere meglio optare per un animaletto più piccolo, ad esempio una cavia.

bambini_porcellini_india_cavie_convivenza

Adottare una cavia, così come adottare un cagnolino, è una scelta che va sempre fatta con una certa attenzione, ma se ben ponderata contribuirà a migliorare tanto la nostra vita quanto quella del peloso in questione. È soprattutto per i bambini che la presenza di un animaletto, come un porcellino d’India, ha degli effetti positivi: quelli che crescono con delle cavie in casa sono più sensibili e sviluppano una maggiore empatia nei confronti sia degli altri animali che degli esseri umani, e rappresentano un vero e proprio stimolo che inciderà positivamente sulla loro crescita.

Proprio recenti studi dell’Università del Queensland hanno dimostrato come la presenza di cavie migliori l’umore dei bambini, sostenendo che quanto maggiore è il tempo che trascorrono in loro compagnia, tanto più felici e curiosi saranno anche a lungo andare. Le stesse reazioni positive si verificano anche nel caso dei bambini affetti da autismo.

cavie_bambini_educazione

Tuttavia, essendo questi animaletti piuttosto delicati, è importante educare i nostri pargoli a prendersene cura fin da piccoli: innanzitutto le cavie vanno sollevate con un certo tatto, sostenendole sia sotto il pancino sia nella parte posteriore, onde evitare che le zampe penzolino e che si possano inavvertitamente lesionare la spina dorsale. Inoltre, bisogna insegnare ai piccoli di casa ad accarezzarle sempre con molta leggerezza, e di non disturbarle se stanno mangiando o dormendo.

Un modo che i bambini hanno per creare un legame con le cavie e dimostrarsi allo stesso tempo “maturi” è quello di occuparsi assieme ai genitori della cura della gabbietta: quelle della linea Casita di Ferplast per esempio sono semplicissime da pulire, grazie al pratico fondo in resina termoplastica e al tetto apribile, perfetto per raggiungere facilmente tutte le parti.

gabbia_casita_ferplast_cavia_roditori

Le cavie sono dei roditori molto teneri e timidi: è giusto insegnare ai bambini a trattarle con attenzione, a prendersi cura di loro, a fargli le coccole perché in cambio ci possono offrire tanto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *