centro_tolettatura_cornedo_vicentino_silver_dog

DAL TOELETTATORE: CANI DAL PELO CORTO

Eccoci di nuovo in compagnia di Luca, che anche oggi ci ospita nel suo centro di toelettatura Silver Dog di Cornedo Vicentino per darci qualche semplice ma efficace consiglio per imparare a curare il manto dei nostri amici a quattro zampe. Questa volta è il turno dei cani a pelo corto!

Quanti di voi hanno deciso di adottare un cucciolo con il pelo corto con la convinzione di dover impiegare poco tempo nella cura del suo manto e di trovarne meno di sparso in giro per casa? Purtroppo dobbiamo smentirvi, perché anche quando Fido non ha una lunga chioma, necessita comunque specifici rituali e apposite spazzole.

tutorial_toelettatura_carlino

Come prima cosa, dobbiamo procurarci 3 tipi di spazzole:

TRIMMER – GUANTO IN GOMMA – SPAZZOLA CON SETOLE

guanto_gomma_massaggio_cane_ferplast_prezzo

  • Il trimmer è necessario per eliminare il sottopelo morto, infatti questi cani sono dotati di sottopelo, che va tolto appunto per permettere a quello nuovo di ricrescere sano. È sufficiente utilizzare un semplice trimmer di Ferplast che ha una lama sostituibile molto pratica in quanto rimuove tutto il pelo in eccesso con grande facilità.

toelettare_cane_pelo_corto

  • Il guanto in gomma permette di agire in profondità e di levare il pelo primario; oltre a riordinare il pelo è in grado di donare un piacevole massaggio alla cute del cane. Il guanto GRO 5933, è un guanto doppio studiato appositamente per dare una sensazione di benessere e di pulizia al cane.

come_spazzolare_cane_pelo_corto

  • La spazzola con setole si utilizza principalmente per rimuovere gli ultimi peli e lo sporco o la polvere incastrata nel manto, ed è perfetta per mantenere il pelo morbido, lucido e ben curato; la spazzola GRO 5922 di Ferplast è provvista di setole semirigide che agiscono sul manto in modo delicato e piacevole.

spazzola_combinata_ferplast

La spazzolatura di questi esemplari deve sempre avvenire nel senso della crescita del pelo, stando attenti a non graffiare la cute del nostro amico. Si passa prima il trimmer per eliminare il sottopelo morto, soprattutto sul collo, sulle cosce e sulle spalle, si continua poi con un guanto in gomma per eliminare il pelo primario e fare un massaggio,  infine si usa la spazzola in setole per togliere sporco e lucidare il pelo.

 come_spazzolare_cane_con_pelo_cortoÈ vero, la toelettatura dei cani a pelo corto può essere più pratica rispetto a quella dei cani con pelo lungo, perché richiede interventi più semplici e dilazionati nel tempo – basta farlo una volta a settimana –  anche se in genere questi animali hanno abbondante sottopelo per cui nel periodo di muta devono essere spazzolati con maggiore frequenza, ossia due/tre volte alla settimana.

ferplast_trimmer_per_cane_pelo_corto

Copiate i movimenti di Luca, sarà un gioco da ragazzi!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *