coda_gatto_significato

COME INTERPRETARE I MOVIMENTI DELLA CODA DEL GATTO

Coda in su, coda che dondola o coda bassa in mezzo alle gambe? Le posizioni della coda del nostro felino preferito possono essere davvero tante, ma nessuna di queste è casuale, anzi ognuna cela dietro di sé un diverso significato. È così che i gatti si esprimono con noi!

Anche se crediamo che il nostro micio si faccia i fatti suoi e sia spesso per le sue, non dobbiamo dimenticarci che il gatto è in realtà un animale molto comunicativo, tanto con noi esseri umani, quanto con gli altri gatti. Uno dei mezzi che utilizza per farlo è la coda.

gatto_coda_bassa_cosa_vuole

Saper riconoscere e distinguere i diversi movimenti della coda può tornarci molto utile, perché grazie ad essa siamo in grado di capire se micio sta bene, se ha voglia di giocare, se ha paura o se è particolarmente nervosetto.

  1. CODA ALTA E DRITTA: via liscia, il gatto è felice di vederci! In questo caso, però, vuole che tutta la nostra attenzione sia rivolta a lui e un grattino sulla schiena o sotto il mento è ben gradito.

gatto_felice_coda_alta

  1. CODA CHE VIBRA: emozione e felicità alle stelle! Il gatto ci ama ed è super emozionato, e osservandolo attentamente si può notare come tenda ad aprire e chiudere gli occhietti con uno sguardo dolce, piacevolmente felice delle nostre coccole.
  1. CODA IN ORIZZONTALE o APPALLOTTOLATA ATTORNO A SÈ: relax, take it easy! Il gatto è rilassato, calmo e tranquillo, possiamo fargli qualsiasi cosa e lui rimarrà lì passivo.

coda_orizzontale_gatto_carattere

  1. CODA CHE DONDOLA: crisi di nervi in arrivo! Meglio staccarsi dal micio e lasciarlo in pace, a scanso di equivoci tagliamo la corda e cambiamo stanza.
  1. CODA CHE VA A SCATTI: l’agguato è dietro l’angolo! Se la coda si muove velocemente di qua e di là potrebbe essere arrabbiato, oppure, se il gatto è in posizione rasoterra e muove anche il dorso, sta semplicemente preparando l’attacco alla sua preda.

significato_movimento_coda_gatto

  1. CODA BASSA IN MEZZO ALLE GAMBE: che paura! Micio è molto spaventato e la cosa migliore è non cercare di toccarlo o prenderlo, ma fargli sentire la nostra presenza rassicurante.
  1. CODA RICURVA E FA LA GOBBA: agitazione modalità on! Si comporta così quando si sente in pericolo, ha paura e si vuole difendere da un avversario.
  1. CODA GROSSA: qui comando io! Quando il pelo della coda e del dorso si rizzano il felino vuole intimorire, perciò è bene non fare mosse avventate perché potrebbe aggredirci.

coda_arruffata_gatto_significato

E il vostro gatto, come muove la coda?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *