cane_gatto_casa_da_soli_cosa_fare

COME DARE DA MANGIARE AI PELOSI QUANDO NON SI È A CASA

Adottare un animale è senza ombra di dubbio una delle migliori scelte che si possano fare in vita, anche se, come per tutte le creature, richiedono molte attenzioni. Se siete fuori casa per il weekend, preoccupatevi soltanto di lasciare loro del cibo e dell’acqua, vedrete che poi trascorrerete due giorni senza pensieri!

Che si tratti di un viaggio di lavoro o semplicemente di un’uscita per diletto, capita a tutti, prima o poi, di dover lasciare a casa da solo il proprio amico peloso. Per non disturbare amici e parenti e costringerli a badare al nostro quadrupede, occorre munirsi di un vero e proprio “kit di sopravvivenza”.

cosa_serve_al_cane_quando_andiamo_via

I gatti, rispetto ai cani, non hanno problemi a gestire il tempo da soli, tuttavia entrambi dormono, giocano e mangiano, quindi per far passare il loro weekend a casa in solitudine un vero spasso, bastano davvero poche cose. Vediamo insieme quali:

1) FONTANELLA PER L’ACQUA. Il gatto è sempre alla ricerca di acqua fresca e pulita, non ama assolutamente bere in quella stagnante. Proprio per questa ragione è bene procurargli una fontanella, come il modello Vega di Ferplast, che ha la particolarità di avere un effetto sorgente, in modo tale da garantire un continuo riciclo dell’acqua. Posizioniamola lontano dalla lettiera, che il gatto è molto delicato, in più grazie ai tappini antiscivolo presenti sul fondo non ci sarà pericolo che la rovesci con una zampata. È perfetta anche per Fido!

dispenser_zenith_ferplast

2) CROCCHETTE. Per garantire al nostro peloso il pasto giornaliero possiamo mettere delle crocchette all’interno di due contenitori diversi: quelle per il primo giorno in una semplice ciotolina, mentre quelle per il secondo giorno nel distributore automatico Cometa di Ferplast. Quest’ultimo, infatti, è regolabile con un timer e soltanto all’ora prestabilita si aprirà garantendo in questo modo una copertura di pasti per tutto il fine settimana. Il timer ha una capacità di 0,4 litri, è programmabile fino a 44 ore e pulirlo è un gioco da ragazzi, dato che la ciotola è estraibile.

ciotola_timer_ferplast_cometa_come_si_usa ciotola_cometa_con_timer_ferplast

come_usare_ciotola_cometa_ferplast

crocchette_cane_ciotola_con_timer_ferplast

3) LETTIERA E TRAVERSINA. Chiaramente cane e gatto dovranno soddisfare tutti i loro bisogni fisiologici: prima di partire facciamo trovare al micio una lettiera con la sabbia pulita, così per due giorni sarà sereno e riuscirà a fare la pipì e la popò senza problemi. Per Fido possiamo posizionare una traversina con dei tappetini igienici. Se temiamo che possano vendicarsi della nostra assenza, ci conviene chiudere le porte delle stanze che non vorremmo mai venissero sporcate ed eventualmente possiamo anche mettere un telo sul divano.

traversina_ferplast_per_cane

Ora siete davvero pronti per partire in tutta serenità, lasciando il gatto e il cane a casa felici e con tutto l’occorrente a portata di zampa!

ciotola_cometa_ferplast_caratteristiche

cosa_lasciare_al_cane_e_gatto_quando_padrone_e_via

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *