scarpett_protettive_cani

CANI E PROBLEMI DI ZAMPE: LA STORIA DI CARLOTTA

I Labrador sono dei cani con un carattere splendido: affettuosi, socievoli e molto intelligenti, sono dei gran giocherelloni e grazie al loro sguardo languido sanno farsi perdonare facilmente ogni marachella. Nonostante siano dei cani dalla corporatura forte e, per così dire, “sportiva”, a volte hanno bisogno anche loro di cure e di qualcuno che li accudisca, come ci racconta la nostra amica blogger e pet-lover Carlotta Rubaltelli di Style and Trouble.

Carlotta, notissima lifestyle blogger, vive con il suo ragazzo Federico e con Balù e Dora, due splendidi esemplari di Labrador Retriever a Parma. Per Balù non è stato un buon periodo, visto che recentemente ha subito un’operazione alla zampetta posteriore sinistra. Così, le abbiamo fatto alcune domande in merito al suo rapporto con i pelosi e su come stia aiutando il suo cucciolotto a superare la degenza.

carlotta_rubatelli

Ciao Carlotta, Balù è stato recentemente operato alla zampetta, che cosa gli è successo?

Lo scorso gennaio Balù ha cominciato a mordersi la zampa anteriore sinistra: io e il mio ragazzo non capivamo per quale motivo si comportasse così, perciò lo abbiamo portato dal veterinario che dopo un’attenta analisi ci ha comunicato che la ragione era da attribuire alla mancata crescita del muscolo e ad uno schiacciamento dei nervi. Questo gli procurava un particolare fastidio all’unghia.

Processed with VSCO with e3 preset

Tu e Federico come avete reagito? Avete usato fin da subito le scarpette per proteggere la ferita?

Dopo alcune cure iniziali, ci era parso che Balù fosse guarito, ma sul più bello che io e il mio ragazzo credevamo di aver finito la terapia, ecco che ricominciava a mordersi la zampetta. Per questo motivo, abbiamo deciso di farlo operare in modo da esportargli completamente l’unghia che lo infastidiva. Devo ammettere che in questa fase post operatoria le scarpette di Ferplast hanno letteralmente salvato la vita a Balù! La scarpetta ha avuto una funzione super protettiva, sia perché gli ha impedito di levarsi la garza e il cerotto cicatrizzante, sia perché ha impedito all’acqua e allo sporco di penetrare nella ferita. Non potevo chiedere di meglio! E sono anche comodamente lavabili in lavatrice.

Processed with VSCO with e3 preset

Sappiamo che hai anche un altro Labrador oltre a Balù, vanno d’accordo?

 Dora è una femmina di Labrador color cioccolato, ha tre anni e la consideriamo un po’ la piccola di casa, mentre Balù, a differenza della cucciolotta, ha il manto color miele e ha quasi otto anni. Non sono fratelli, ma in realtà è come se lo fossero. Dora gli è molto affezionata, giocano spesso insieme e talvolta dormono pure vicini vicini sul loro cuscino: ci siamo trovati davvero bene con Polo di Ferplast, visto che è in materiale tecnico e antigraffio. Devo ammettere che Balù si diverte molto anche da solo, soprattutto con Federico, il mio ragazzo… va pazzo di lui!

Processed with VSCO with e3 preset

Per via del lavoro sei molto impegnata, come riesci a gestire la vita con gli animali?

Spesso mi capita di essere fuori casa per via degli impegni di lavoro legati al mio blog, ma so che Balù e Dora sono in buone mani con il mio ragazzo. Tra l’altro per il 2016 sono diventata Ambassador di Purina Por Plan, proprio per la mia passione per gli animali. Quando Federico non c’è, i miei genitori sono sempre disponibili a darmi una mano, sono molto fortunata! I Labrador sono cani che amano stare in compagnia e necessitano di tante attenzioni, quindi appena sono libera trascorro più tempo possibile con loro. Adoro portarli a fare lunghe passeggiate: loro amano il mare e ci siamo stati anche l’altro giorno!

Processed with VSCO with e3 preset



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *