due criceti con tavolino teiera e tazzine

ALLEVARE UN CRICETO: COSA SERVE AL PICCOLO RODITORE?

Tra tutti i roditori, abbiamo scelto proprio lui: il criceto. Simpatico, carino e adorabile… non vediamo l’ora di vederlo in azione su ruota e cunicoli. Tuttavia, non siamo propriamente sicuri di come allevare e accudire questo animaletto… vediamo un po’ di cosa ha bisogno e quali sono le sue esigenze.

La prima e più importante cosa da prendere è la casa in cui andrà ad abitare, ossia la gabbietta. Prima di acquistarla bisogna però fare delle valutazioni per capire qual è la grandezza più adatta: se vogliamo ospitare più di una bestiola oppure se prevediamo dei nuovi nati, dobbiamo scegliere una gabbia di dimensioni larghe, come la Duna Fun o la Duna Fun Large, adeguate al numero di criceti e allo spazio di cui avranno bisogno.

Inoltre, non tutti i criceti sono della stessa taglia. Quelli più piccoli, come i Roborovskij, potrebbero scappare se le sbarre sono troppo distanziate: per loro è meglio una griglia metallica più stretta oppure una gabbietta con pareti in vetro o plastica, quindi anti-scalata. Una volta evasi, non è per niente facile catturare i piccoli latitanti!

Essendo animali che si attivano prevalentemente nelle ore serali e notturne, per assecondare il loro ritmo biologico è opportuno posizionare la loro dimora in un luogo tranquillo di giorno e in cui non disturbino con i loro movimenti di notte: la camera da letto del vostro bambino, perciò, non è il posto migliore.

Gabbia per criceti Duna Fun di Ferplast in salotto con casa delle bambole e peluches

Gabbia per criceti Duna Fun di Ferplast

Seconda e non meno importante, la mangiatoia è fondamentale per rifornire regolarmente il criceto di cibo fresco. Il simpatico roditore deve sempre avere qualcosa da sgranocchiare, ne va, infatti, della sua salute. Un buon mix di cereali, semi e legumi e qualche verdura fresca devono essere sempre a sua disposizione. Oltre a questi, un beverino con l’acqua è indispensabile per l’idratazione.

mangiatoia per criceti con criceto bianco e gioco da rosicchiare

Mangiatoia per criceti

In terzo luogo, il nostro amichetto deve costruirsi una tana in cui rifugiarsi e riposare nelle ore diurne. È fondamentale allora che ci sia un nido, che può essere una casetta in plastica o legno in cui il peloso possa dimorare. Per consentirgli la costruzione della tana, bisogna riempire la casetta con materiale atto allo scopo: cotone e pezzi di stoffa sono sconsigliati perché potrebbero soffocare la bestiola se ingeriti oppure causare danni alle zampine se si impigliano; dei materiali migliori sono invece la carta igienica o la carta da cucina, i fazzoletti e i pezzi di cartone (tutti senza profumazioni e non colorati).

casetta per nido per criceti con criceto che sbircia dall'entrata

Casetta per criceti

E i bisognini? Pur sporcando molto poco, il criceto necessita di una toilette in cui espletare le sue necessità. La lettiera dovrà inoltre essere riempita con 3-4 cm di materiale idoneo: ottimi sarebbero il pellet di carta riciclata, la canapa e il lino, con il difetto però di essere costosi; il truciolato, invece, è economico ma deve essere depolverato e non trattato, oltre a non avere un gran potere assorbente. Vietata la sabbietta del gatto, tossica se ingerita!

interno gabbia per criceti con casetta mangiatoia e lettiera Koky di ferplast

Casetta, mangiatoia e lettiera per criceti

Ma di cosa ci siamo dimenticati? Ah sì, la parte migliore… i giochi! Animaletto molto attivo, il criceto ha bisogno di fare movimento e divertirsi. Per questa ragione, le gabbie modulari come Combi 1 Fun sono molto indicate, visto che possono essere modificate aggiungendo nuovi tunnel e moduli abitativi per tenere in movimento il roditore. Oltre alla classica ruota, che è bene sia chiusa per non causare danni alle zampette, sono disponibili anche altri divertenti passatempi, ad esempio tunnel, ponti e giochini masticabili da rosicchiare di tutti i tipi, da quelli in legno a quelli della linea Goodbite Tiny&Natural, in uno speciale bio-polimero sicuro e non calorico.

criceto bianco su ruota per criceti

Ruota per criceti

giochi masticabili da rosicchiare per criceti in legno e in componenti naturali della linea GoodBite Tiny&Natural

Giochi da rosicchiare a forma di carota e mela

gabbie modulari per criceti con criceto che passa in tubo di collegamento in plastica trasparente

Tunnel di collegamento per le gabbie modulari per criceti di Ferplast

gabbia modulare per criceti Duna Fun di Ferplast con aggiunta di modulo con ruota Gym

Gym: modulo con ruota per criceti

Ricapitolando, ciò che serve per accogliere un criceto è:

  • gabbietta
  • mangiatoia e beverino
  • nido
  • lettiera
  • giochi

Naturalmente, in base al modello di gabbietta acquistata, gran parte di questi accessori possono essere già inclusi all’interno. E ora che abbiamo tutto l’occorrente manca solo il nostro adorabile inquilino!

come accudire un criceto

come allevare un criceto

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *